Sepro Ambiente Classi adr

Assistenza per trasporti rifiuti in ADR

 
 

La normativa relativa ai trasporti di merci pericolose su strada si intreccia, nel caso di trasporto di rifiuti, con le norme che regolano il settore specifico. In questi casi le aziende e tutti gli operatori coinvolti debbono essere molto attenti affinche tutto sia effettuato puntualmente. Per questo Sepro oltre ad aver fatto seguire alcuni corsi ai propri responsabili si rivolge ad un consulente specifico affinchè, quando particolari esigenze lo richiedono, le aziende clienti siano esattamente al corrente di quali sono le procedure, gli obblighi e i documenti che debbono essere prodotti per rispettare scrupolosamente quanto dettato da tutte le normative che intervengono.

Riportiamo di seguito le classi ADR che risultano essere le seguenti:

adr1 Classe 1 - Materie e oggetti esplosivi
adr2 Classe 2 - Gas compressi, liquefatti o disciolti sotto pressione
adr3 Classe 3 - Materie liquide infiammabili
adr4.1 Classe 4.1 - Materie solide infiammabili
adr4.2 Classe 4.2 - Materie soggette ad accensione spontanea
adr4.3 Classe 4.3 - Materie che a contatto con acqua sviluppano gas infiammabili
adr5.1 Classe 5.1 - Materie comburenti
adr5.2 Classe 5.2 - Perossidi organici
adr6.1 Classe 6.1 - Materie tossiche
adr6.2 Classe 6.2 - Materie infettanti
adr7adr7-2adr7-3 Classe 7 - Materie radioattive
adr8 Classe 8 - Materie corrosive
adr9 Classe 9 - Materie e oggetti pericolosi diversi
adr materiale trasportato a caldo Materiale trasportato a caldo
   
adr numero onu Etichetta per inserimento del numero onu [ADR 2011]

Ricordiamo che la richiesta di un trasporto in ADR deve essere effettuata comunicando tutti gli elementi necessari per poter approntare correttamente lo stesso, in caso di incertezze è bene richiedere immediatamente una consulenza, assolutamente gratuita e non impegnativa.

Semirimorchi